sabato 4 ottobre 2008

Viabilità e turismo: se ne parla domani a Verde Metropolitano su Toscana Tv


Viabilità metropolitana e interregionale. L’argomento sarà al centro della puntata di «Verde Metropolitano», il programma condotto da Patrizio Ceccarelli, in onda domani alle 12.45 e alle 19.30 su Toscana Tv . Ospiti della trasmissione, tra gli altri, l’assessore provinciale ai lavori pubblici, Mauro Mari e il sindaco di Sambuca, Francesca Vogesi. Verrà proposta anche un’ampia sintesi del forum «Verde e turismo», promosso dall’Associazione internazionale produttori del verde «Moreno Vannucci» nell’ambito del Meeting 2008 sul florovivaismo, che si è svolto sabato scorso a Treppio.

giovedì 2 ottobre 2008

Buggiano-Ascheberg: un gemellaggio a tempo di musica. I concerti sabato e domenica


Continua la fervida attività del gemellaggio tra Buggiano e Ascheberg, la cittadina tedesca nel distretto di Coesfeld che vede una delegazione di ben 45 suoi rappresentanti in visita a Buggiano fino a domenica prossima. Tra le tante iniziative organizzate per accoglierla (visite istituzionali, momenti di incontro sociale, visite al territorio, dal Palazzo Pretorio agli splendidi giardini di Buggiano, alla Villa Bellavista), spiccano due concerti che i gemellati tedeschi offrono alla cittadinanza locale. 35 di loro, infatti, compongono un Coro qualificato in musiche sacre e si esibiranno nella Chiesa di Santa Maria in Selva sabato 4 ottobre alle 18 e nella Chiesa del Crocifisso a Borgo domenica 5 alle 11.30.
Ricordiamo che il Comune di Buggiano, a metà settembre, ha reso omaggio ad Ascheberg con la visita in Germania dei suoi rappresentanti insieme al Complesso Filarmonico “Giacomo Puccini” ed al “Gruppo Majorettes”.
La banda, diretta magistralmente dal Maestro Fabio Menicucci e le Majorettes, capitanate da Morena Balestri, si sono esibiti con la Brass Band del posto in occasione della locale festa di San Lamberto ottenendo, per la qualità dei brani presentati, un gran successo.

mercoledì 1 ottobre 2008

Perbacco&Co si avvicina l’appuntamento con la grande Caccia al Tesoro mentre si svolgono gli ultimi appuntamenti delle “Le Vetrine Rurali”




Ultimi 5 appuntamenti delle “Vetrine Rurali” venerdì 3 sarà la volta di “Degustando nel Cristallo” presso Diadema Via Roma, 43/A in collaborazione con Agriturismo il Calesse e “Calici in Bellavista” presso Ottica Bonaguidi Viale Montalbano, 78 in collaborazione con Az. Agr. Noci Stefano. Sabato 4 “Al contadino non far sapere…quanto è buono il formaggio al Bazar” presso Mercatone Florenzi – Bazar Via statale, 172 in collaborazione con Casula Giannetto, ”Salmone e Champagne” presso Casa&Co Via statale, 177 in collaborazione con Lunardi Al Dolce Forno e “I Porci Comodi” presso Elle Effe Via Montalbano, 233 in collaborazione con gastronomia macelleria I Menici.
Sempre sabato 4 in occasione della giornata nazionale dl contemporaneo ci sarà un apertura straordinaria e gratuita della mostra:Nagasawa “Giardino rovesciato”
Ultimi giorni per votare le “Vetrine Rurali” avvincente concorso realizzato in collaborazione con Il Tirreno, ricordiamo che il primo premio è di 500,00€ in buoni acquisto e sarà assegnato alla persona che avrà votato più volte la vetrina che risulterà vincente.
Sempre entro domenica sono da consegnare presso la segreteria organizzativa anche i video dell’evento per il concorso “il miglior video Perbacco” realizzato in collaborazione con La Nazione con un premio di 300,00€ in buoni acquisto ed i migliori video saranno trasmessi da Toscana TV.

Continuano le iscrizioni alla “Caccia al Tesoro” del 5 ottobre con uno straordinario tesoro di 500,00€ in buoni acquisto inoltre: 200,00€ in buoni acquisto al gruppo più distante, 200,00€ in buoni acquisto al gruppo più numeroso, 200,00€ in buoni acquisto alla famiglia più numerosa, 100,00€ in buoni acquisto al partecipante più anziano ed altri 100,00€ in buoni acquisto al partecipante più giovane…le iscrizioni sono aperte anche domenica 5 dalle 8.30 alle 10.30 persso il Punto Quarrata…non mancate!

Per informazioni tel.333 3596073, 392 9982282, e-mail:info@perbacco.toscana.it sito:www.perbacco.toscana.it

Commissariamento in vista per il Comune di Montale

Il voto contrario di ieri sera del Consiglio comunale di Montale al sindaco Piero Razzoli, ha di fatto messo una pietra tombale sull'alleanza di centro sinistra che alle scorse amministrative aveva preso quasi il 70% dei consensi. A darne notizia è stato lo stesso Razzoli, stamani, dopo aver incontrato il prefetto per l'avvio delle procedure di commissariamento dell'ente. Anche se teoricamente ci sono ancora flebili speranze di concludere nei tempi giusti questo mandato amministrativo, la cui scadenza naturale era per la primavera del 2009, queste ultime sembrano allo stato dei fatti molto inverosimili. Il sindaco ha parlato in conferenza stampa di scelta suicida della sinistra estrema.

martedì 30 settembre 2008

Rinasce il Consorzio Agrario della Provincia di Firenze

FIRENZE - Dopo un'epopea durata 18 anni, prima con il commissariamento nel ’90, poi con la messa liquidazione nel ’94, torna a vivere il primo consorzio agrario della Toscana (e tra i primi in Italia) che per circa un secolo ha operato a fianco dell’agricoltura nella Provincia di Firenze e non solo. L’atto che lo ha portato ad una seconda vita si è celebrato lunedì all’Hotel Mirò a Calenzano alla presenza di quasi tutti i poco meno di 300 soci durante l’assemblea straordinaria convocata per l’approvazione del nuovo testo dello statuto sociale e per la nomina del consiglio di amministrazione e del collegio sindacale la cui maggioranza è stata conquistata da Coldiretti (http://www.firenze-prato.coldiretti.it/). L’ultimo atto formale nelle prossime settimane con l’elezione del Presidente e la definitiva chiusura del regime straordinario.
Un giorno storico per il consorzio che trae le sue origini dal Comizio Agrario di Firenze che nel corso di quasi un ventennio e dopo vicissitudini giudiziarie ed economiche rientra a pieno diritto nel panorama delle realtà agricole e consortili della Toscana. “E’ un giorno storico per l’agricoltura fiorentina, e per la Toscana – sottolinea il Presidente Provinciale di Coldiretti, Roberto Nocentini – perché torna nuovamente in mano dei soci e di chi ogni giorno fa agricoltura su questo territorio. Il consorzio è uno strumento necessario al nostro settore. Ora dobbiamo lavorare tutti insieme per renderlo veramente funzionale allo sviluppo della nostra agricoltura. Purtroppo, dopo vent'anni molte aziende socie non esistono più – conclude Nocentini – ma sono fiducioso che si possa, grazie anche ad un nuovo entusiasmo e alle nuove generazioni, ricostruire uno strumento sano, forte e decisivo. La nostra associazione è riuscita a conquistare nuovamente, dopo venti anni, la maggioranza a dimostrazione che Coldiretti crede fermamente in un Consorzio che ha attraversato due secoli”.

domenica 28 settembre 2008

"Verde e Turismo": convegno a Treppio (Pt) promosso dai produttori del verde con visita alla chiesa e al convento delle Mantellate


La bella chiesa di Treppio, dedicata a San Michele Arcangelo, il monumentale organo di Pietro Agati del 1794 che all’interno di questa si conserva, la “Madonna Vestita”, recentemente restaurata ed esposta all’ingresso della chiesa in una teca appositamente realizzata, la preziosa tela dell’Altar Maggiore, attribuita alla scuola di Guido Reni, così come il Convento delle Mantellate (casa in cui è nata, quasi un secolo e mezzo fa, la congregazione, che poi si è diffusa in diverse parti d’Italia e del mondo), restaurato anch’esso di recente e oggi sede anche di ritiri spirituali ed incontri di riflessione, sono stati meta di una approfondita visita, promossa dall’Associazione internazionale produttori del verde “Moreno Vannucci”. All’iniziativa, che ha avuto luogo sabato 27 settembre, hanno partecipato circa un centinaio di persone, compresi alcuni amministratori pubblici locali, rappresentanti del mondo della scuola e funzionari dello Stato, tra cui l’assessore provinciale Mauro Mari, il sindaco di Sambuca Francesca Vogesi, l’assessore comunale Marcello Melani, il comandante provinciale del Corpo Forestale Vincenzo Rinnone e suor Aureliana, preside dell’Istituto paritario Suore Mantellate. A fare da Cicerone ai visitatori è stato il parroco, don Riccardo, che in modo esaustivo ha illustrato le vicende storiche che hanno interessato il paese e la locale chiesa.
La visita rientrava in un più ampio programma, promosso sempre dall’associazione “Moreno Vannucci”, intitolato “Verde e turismo” ed inserito nel nutrito cartellone di appuntamenti del Meeting 2008 sul florovivaismo (nella foto il forum che si è svolto nella sala convegni delle Mantellate). L’incontro in questione, coordinato da Renzo Benesperi, segretario generale dell’associazione promotrice, si è svolto nella sala convegni del Convento delle Mantellate ed ha avuto per tema la viabilità. Si è parlato in generale dell’importanza di una adeguata rete di infrastrutture viarie per lo sviluppo economico delle aree montane, ma anche di quelle della pianura, all’interno di un contesto sempre più inserito nell’area metropolitana. Mentre nello specifico è stato fatto il punto sul progetto di variante che interessa la Statale 64 (Porrettana), in località Taviano, dov’è prevista la realizzazione di una galleria che permetterà di deviare il traffico dal centro abitato, rendendo più fluida la circolazioni di auto e mezzi pesanti. La fase progettuale ormai è completata, ma mancano i finanziamenti per la realizzazione dell’opera. Numerosi gli interventi, anche da parte del pubblico, che hanno riguardato non solo le infrastrutture viarie tradizionali, ma anche quelle informatiche, dato che a breve è prevista la realizzazione di appositi ponti per dotare dell’adsl (internet veloce) anche questa parte di montagna.

Tutta la manifestazione è stata ripresa dalle telecamere di Toscana Tv che manderà in onda le fasi più salienti nel corso della trasmissione "Verde Metropolitano", condotta da Patrizio Ceccarelli, domenica 5 ottobre alle 12.45 e alle 19.30.

Arte e Turismo: Fabriano, un'eccellenza nel cuore delle Marche

La nostra meravigliosa Italia ci riserva delle vere e proprie perle, delle meraviglie da ammirare dal punto vista paesaggist...