mercoledì 27 novembre 2013

Festival Internazionale della Musica di Cartagena. A Collodi una delle quattro anteprime europee

COLLODI (PISTOIA) - E’ grazie al contributo della Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia che una delle quattro tappe del tour europeo che anticipa il Festival Internazionale della Musica di Cartagena si fermerà a Collodi. Tour che inizia a Parigi e termina, per l’appunto, a Collodi con un concerto fortemente voluto da Confindustria Pistoia Turismo e Fondazione Tronci. Il Trio di Elvis Diaz suonerà domenica pomeriggio alle ore 17.00 presso la sala del grillo del giardino di Pinocchio, concessa dalla Fondazione Nazionale Carlo Collodi. Il concerto è ad ingresso libero.
Il festival di Cartagena, alle sua ottava edizione, si terrà poi nella città colombiana nel mese di gennaio 2014 ed avrà come filo conduttore la “favola, come narrazione fantastica nella musica”. Quale luogo meglio di Collodi per ospitare la premiere europea?
Crediamo che la nostra cultura – dice Riccardo Chelucci, Presidente di Confindustria Pistoia Turismo – sia il miglior ambasciatore del nostro paese nel mondo. Pinocchio ne è un pilastro e quindi, come altre volte, abbiamo colto questa occasione per esportare Pistoia in un paese, la Colombia, che sta crescendo e che potrebbe diventare un mercato cui guardare con attenzione.”
Durante il concerto, sono previste degustazioni di prodotti tipici pistoiesi; il giorno successivo una delegazione di tour operator visiterà le strutture turistiche e culturali della provincia.

Pistoia poi, ed il suo territorio, troveranno un corner di esposizione a Cartagena, nel teatro in cui si terrà la manifestazione, durante i giorni del Festival.

lunedì 25 novembre 2013

Codice di comportamento per i dipendenti: è possibile consultarlo sul sito del Comune e fare osservazioni

Il Comune di Pistoia approverà nelle prossime settimane il Codice di Comportamento dei propri dipendenti.
Si tratta di un documento che discende direttamente dal Piano di prevenzione della corruzione approvato dalla giunta comunale lo scorso giugno, che individuava per l’amministrazione obblighi di trasparenza ancora più stringenti di quelli previsti dalla normativa nazionale.
Il Codice andrà a regolare il comportamento che ogni dipendente, ma anche collaboratore e consulente, del Comune di Pistoia deve tenere nell’esercizio della propria funzione.

Premio Caponnetto, assegnati i riconoscimenti

PISTOIA, 25 NOV - E' stato assegnato all'imprenditore edile Gaetano Saffiotti, al sindaco di Riace (Reggio Calabria) Domenico Lucano e alla sezione distaccata a Casal di Principe della squadra mobile di Caserta a Casal di Principe, il premio nazionale Antonino Caponnetto, giunto quest'anno alla 3/a edizione, promosso dalla Fondazione Un raggio di luce di Pistoia insieme alla Fondazione Antonino Caponnetto di Firenze e al Centro don Milani di Pistoia. La consegna dei premi si terrà il 6 dicembre in Palazzo comunale a Pistoia. Saffiotti nel 2002, si spiega nella motivazione del riconoscimento, con le sue dichiarazioni ha dato vita all'operazione di polizia 'Tallone d'Achille', portando così all'arresto e alla successiva condanna, per associazione di tipo mafioso ed estorsione, di numerosi esponenti di famiglie mafiose. Lucano è stato premiato per le politiche di accoglienza degli immigrati che promuove dal 2004. Infine riconoscimento alla sezione di Casal di Principe della squadra mobile, da sempre in prima linea nel contrasto alle mafie.

Arte e Turismo: Fabriano, un'eccellenza nel cuore delle Marche

La nostra meravigliosa Italia ci riserva delle vere e proprie perle, delle meraviglie da ammirare dal punto vista paesaggist...