Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da ottobre 16, 2016

«La cultura ci rende umani» è il tema di «Pistoia-Dialoghi' 2017»

Il festival di antropologia del contemporaneo "Pistoia - Dialoghi sull'uomo", che nel 2016 ha registrato circa 20.000 presenze, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia e dal Comune di Pistoia, ideato e diretto da Giulia Cogoli, sceglie come tema per il 2017 "La cultura ci rende umani. Movimenti, diversità e scambi". La tematica proposta richiama la nomina per il 2017 di Pistoia capitale italiana della cultura, una responsabilità che il festival affronterà con un ricco programma nella sua ottava edizione dal 26 al 28 maggio 2017.     Sul tema dell'edizione 2017 è stata istituita dalla Fondazione CrPt una Borsa di ricerca under 35 per il miglior saggio scientifico. L'elaborato dovrà rispondere alla domanda: quali sono, nella contemporaneità, gli esiti delle molteplici collisioni, convergenze, confluenze tra le culture (intese in senso antropologico) e la cultura (intesa in senso classico) che ci circonda? I brevi saggi (inediti, m…

Restauri: al via i lavori per il 'Miracolo' di Marino Marini

Il 'Miracolo', una delle opere più importanti e significative di Marino Marini è stata prelevata stamani dall'atrio del Palazzo Comunale di Pistoia e trasferita nel laboratorio Salvadori Arte, per il restauro conservativo, che durerà circa due mesi ed avrà un costo di 10mila euro, interamente finanziato dal Rotary Club Pistoia-Montecatini Terme 'Marino Marini'. Si tratta, è stato spiegato, di un intervento molto significativo che rappresenta una tappa di avvicinamento al 2017, anno nel quale Pistoia sarà Capitale italiana della cultura.    L'opera in bronzo, conservata nell'atrio del Palazzo comunale dal 1979, ha necessità di un restauro poiché esposta da oltre trent'anni agli agenti atmosferici. La scultura monumentale in bronzo, realizzata negli anni 1953/54, ritrae un cavallo nell'atto di disarcionare il cavaliere dopo essersi imbizzarrito per un evento improvviso ed è stata donata alla città da Marino Marini nel 1975. L'autore andava partic…