Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da aprile 13, 2008

L'ambasciatore del Belgio in visita a Pistoia

L'ambasciatore del Belgio, Jan De Bock, ha visitato stamani il Distretto vivaistico pistoiese, accompagnato dal presidente del Distretto, Vannino Vannucci e da Renzo Benesperi, segretario generale dell'Associazione internazionale produttori del verde “Moreno Vannucci”. Il Belgio è uno dei Paesi europei con i quali il distretto vivaistico pistoiese intrattiene maggiori scambi commerciali. L'ambasciatore ha detto di essere rimasto positivamente colpito dalla produzione di piante ornamentali concentrata nella Valle dell'Ombrone pistoiese e dai metodi moderni e funzionali adottati dai produttori locali.

PISTOIA IN FESTA PER I 150 ANNI DELLA SCUOLA DI MUSICA “T.MABELLINI”

La festa
Mercoledì 16 aprile è un giorno importante per la città di Pistoia: la scuola comunale di musica e danza “Teodulo Mabellini” compie 150 anni. Nella sala dei concerti di Villa Puccini a Scornio, alle 21.15, infatti, la scuola festeggerà il 150° anniversario della sua fondazione. La serata, alla quale saranno presenti il sindaco e le autorità cittadine, sarà dedicata a tutti coloro che in questi lunghi anni hanno frequentato la scuola e a quelli che hanno creduto in questa istituzione e nella importanza della musica.
Per l’occasione alcuni studenti della classe di musica da camera e l’orchestra della scuola offriranno un breve intrattenimento musicale.
Per ricordare quest’importante evento pistoiese, inoltre, fino al 16 aprile, nei locali al primo piano di villa Puccini, si potrà visitare una piccola mostra di documenti originali ritrovati nell’archivio della scuola. I documenti rappresentano un breve excursus storico dal 1858 al 1950, fra i quali anche due lettere autografe di Te…

Vespro d’organo con Reiko Akasaka

Sarà Reiko Akasaka (Giappone) ad eseguire le musiche del Vespro d’organo, domenica 27 (ore 17 - Chiesa dello Spirito Santo), promosso dall’Accademia d’organo «Gherardeschi». In programma brani di Anonimo (sec.XVIII) da un manoscritto conservato nell’archivio capitolare della Cattedrale di Pistoia, Zipoli, Gherardeschi, Bach e Heiller, che saranno eseguiti in parte sull’organo Hermans (1664) e in parte sul nuovo organo Ghilardi (2007).
Reiko Akasaka ha studiato pianoforte sotto la guida di Victor Rosenbaum e Stephen Drury e organo sotto quella di Peter Sykes e Yuko Hayashi, conseguendo un baccellierato in Belle Arti per il pianoforte all’Osaka College of Music, il diploma in organo alla Longy School of Music e finalmente il Master of Music sia per l’organo che per il pianoforte al New England Conservatory di Boston. Nel 2006 ha vinto il Premio Gherardeschi (destinato al miglior partecipante) alla 22esima edizione dell’Accademia Internazionale di Musica Organistica Italiana di Shirakawa …