Passa ai contenuti principali

Post

Arte: a Pistoia ‘Divine Creature’ capolavori ‘reinventati’. Da Caravaggio a Mantegna, realizzati da artisti disabili

‘Divine Creature’. E’ il titolo della mostra aperta nelle Sale affrescate del Palazzo comunale di Pistoia. La mostra, dopo essere stata esposta al Museo dell’Opera di Firenze e ai Musei Vaticani, arriva a Pistoia con dieci lavori fotografici che reinventano altrettanti capolavori di arte sacra, sostituendo ai personaggi ritratti dagli artisti, bambini, donne e uomini portatori di handicap. Un progetto unico nel suo genere che ha coinvolto 45 persone, tra disabili e i loro familiari, che hanno aderito e partecipato con grande entusiasmo. Per realizzare le opere rivisitate: capolavori di Caravaggio, Lodovico Cardi detto il Cigoli, Antono Ciseri, Mantegna, Antonello da Messina, Giuseppe Montanari, Rosso Fiorentino e Tiziano che rappresentano le tappe fondamentali della vita del Cristo, dall’Annunciazione fino alla Resurrezione. “E’ con orgoglio che ospitiamo questa mostra nelle Sale Affrescate del Comune di Pistoia – sottolinea il sindaco Alessandro Tomasi – perché offre un messaggio pot…
Post recenti

Convivenza tema 10/a edizione ''Dialoghi sull''uomo'' a Pistoia Festival antropologia in programma da 24 al 26 maggio 2019

PISTOIA, 17 DIC - “Il mestiere di con-vivere: intrecciare vite, storie e destini”. E' questo il tema dell'edizione 2019 del festival di atropologia del contemporaneo, 'Pistoia-Dialoghi sull'uomo', diretto da Giulia Cogoli e promosso dalla Fondazione Caript, giunto alla decima edizione, che si terrà a Pistoia dal 24 al 26 maggio 2019. “Riflettere sui linguaggi e sulle pratiche del vivere insieme, vuole essere anche un modo per valorizzare e riprendere il percorso decennale che i Dialoghi hanno compiuto – afferma Giulia Cogoli – Un percorso di tematiche che si tengono assieme e che compongo, anche grazie ai contributi di alcuni fra i più importanti intellettuali contemporanei, un grande mosaico culturale, fatto di tante tessere, pensieri, approfondimenti, con una forte visione e valenza unitaria. Questo è forse il punto di eccellenza e di forza dei Dialoghi: produrre cultura, una cultura della convivenza, e farlo in un percorso ideato e costruito appositamente, sia a…

Arte: nasce Fondazione Pistoia Musei, gestirà 4 sedi

Quattro diverse sedi situate nel cuore del centro storico danno vita al nuovo sistema museale Fondazione Pistoia Musei, promosso da Fondazione Caript e gestito dalla sua società strumentale Pistoia Eventi Culturali, per raccontare la città dalle sue origini fino alle vicende artistiche del Novecento, con un programma espositivo di ampio respiro e un'attenzione particolare all'arte moderna e contemporanea. "Oggi è un giorno importante per tutta la città di Pistoia", ha detto il presidente della Fondazione Caript, Luca Iozzelli, presentando l'iniziativa alla città. Le sedi museali che fanno parte della nuova Fondazione sono l'Antico Palazzo dei Vescovi (con il percorso archeologico fino al seicentesco Arazzo millefiori, la collezione Bigongiari e le tempere murali di Boldini), Palazzo De' Rossi (con una collezione dedicata al '900), San Salvatore (la chiesa più antica di Pistoia) e Palazzo Buontalenti, nel quale sarà a breve allestita una mostra in…

Riaperta la SP 24 (Pistoia - Riola)

R iaperta al traffico la SP 24. Il traffico tornerà possibile in entrambi i sensi di marcia, con l'istituzione di un senso unico alternato a vista. La riapertura avviene a conclusione dei lavori di messa in sicurezza che hanno riguardato la scarpata di monte, il cui costone -come si ricorda- era stato interessato dal distacco di materiale roccioso che aveva obbligato l'Amministrazione di San Leone a procedere con l'ordinanza di chiusura. L'intervento di somma urgenza per la messa in sicurezza sulla Pistoia-Riola è stato finanziato dalla Provincia per oltre 46 mila euro. I lavori hanno previsto l'installazione di una barriera paramassi, costituita da blocchi modulari in calcestruzzo disposti a a doppia fila, con uno sviluppo lineare di oltre 100 metri, con sovrastante una rete in acciaio zincato a doppia torsione. L'intervento fatto è stato un lavoro di somma urgenza per consentire la riapertura della strada, la messa in sicurezza definitiva di tutto il costone…

Teatro: ''I due moschettieri'' al Bolognini di Pistoia. In prima nazionale per la regia di Giovanni Guerrieri

PISTOIA, 14 NOV - In scena al Piccolo Teatro Mauro Bolognini di Pistoia, in prima nazionale, venerdì 16 e sabato 17 novembre (ore 21) ''I due moschettieri''. Lo spettacolo, coprodotto dall''Associazione Teatrale Pistoiese, scritto da Giovanni Guerrieri (che firma anche la regia con Giulia Gallo), è ispirato anche a Alexander Dumas, Tommaso Landolfi e Jason. In scena, oltre agli stessi Guerrieri e Gallo, anche Gabriele Carli e Enzo Illiano. I due moschettieri è la seconda tappa del progetto che ''I Sacchi di sabbia'', pluripremiata compagnia, hanno dedicato a ''I 4 moschettieri'' parodia di Nizza e Morbelli con musiche di Storaci, la storica trasmissione radiofonica degli Anni Trenta, che divenne un vero e proprio fenomeno di massa. Cappa e spada, fantascienza, farsa e melodramma sono gli ingredienti di questo divertente lavoro che vede nuovamente la complicità de ''I Sacchi di sabbia'' con il pittore Guido …

Teatro: al Manzoni di Pistoia Guerritore è Giovanna d'Arco. Dal 9 all'11 novembre

A distanza di un decennio, Monica Guerritore riporta in scena il suo spettacolo di maggior successo e torna ad avere la corta zazzera bionda, il corpo scattante e muscolosissimo nell'armatura di Giovanna d'Arco, lavoro di cui è interprete, regista e autrice. Lo spettacolo, prodotto dalla Compagnia Umberto Orsini in collaborazione con Parmaconcerti, approda al Teatro Manzoni di Pistoia dal 9 all'11 novembre (feriali ore 21, festivo ore 16). Monica Guerritore, di nuovo presente a Pistoia dopo il grande successo della passata stagione con Mariti e mogli (che le è valso il Premio del pubblico "Pistoia: una città per il teatro", come miglior attrice protagonista e miglior regia. "A 10 anni di distanza sferzo il mio corpo e il mio cuore - commenta Monica Guerritore - perché restituiscano ancora una volta sul palcoscenico la forza immensa del suo coraggio. Quello di cui noi tutti abbiamo bisogno. La sua forza trascende la sua appartenenza al genere femminile. …

Restauri: Pistoia, al via quello del Pulpito del Pisano. In Sant'Andrea, finanziato da Friends of Florence

Sarà restaurato grazie ad una donazione di Friends of Florence, il pulpito della chiesa pistoiese di Sant'Andrea, realizzato da Giovanni Pisano negli anni a cavallo tra la fine del XIII e gli inizi del XIV secolo. Opera simbolo di Pistoia, tra le più visitate durante il 2017, anno in cui la città ha rivestito il ruolo di Capitale italiana della cultura, il monumento è ritenuto uno dei capolavori assoluti dell'arte di tutti i tempi. Oggi a Pistoia è stato presentato il progetto di restauro che sarà realizzato nei prossimi mesi. "Con Friends of Florence - dichiara la sua presidente, Simonetta Brandolini D'Adda - siamo stati qui, nella chiesa di Sant'Andrea quasi 10 anni fa, abbiamo visto la condizione precaria anche allora del pulpito, adesso abbiamo trovato il finanziamento per andare avanti a lavorare su questo bellissimo monumento, un esempio stupendo di Giovanni Pisano in tutto il mondo". "E' un restauro importante non solo per Pistoia - sottolinea…