venerdì 22 agosto 2008

CONCERTO DI RADIOBRUNO IN PIAZZA DEL DUOMO A PISTOIA


Dopo aver registrato il tutto esaurito a Bologna, Forlì, Carpi e Ravenna, Radio Bruno torna a Pistoia, con un evento che porta nella piazza del Duomo tutti i protagonisti musicali dell’estate 2008.
Sul grande palco coperto munito di ampi videowall,per garantire un’ottima visibilità anche al pubblico più distante, dalle 20:30 si esibiranno diversi artisti che promettono di intrattenere un pubblico di tutte le età.
Mario Venuti con tre brani dal suo repertorio, i Sonohra, vincitori tra gli emergenti a Sanremo, i Lost, gruppo vicentino chiamato ad aprire i concerti dei Tokio Hotel, Roberta, Pasqualino e Federico Angelucci, da Amici, i Tazenda, gli Studio 3, i Rio, Stefano Centomo, Manu Lj sono solo alcuni tra gli artisti che si esibiranno.
Apriranno inoltre lo spettacolo tre finalisti del contest “Fammi sentire la voce” dedicato ai talenti emergenti e ideato da Radio Bruno.
A presentare l’atteso evento Miriana Trevisan insieme allo speaker di Radio Bruno Enrico Gualdi.

giovedì 21 agosto 2008

Tornano i festeggiamenti per San Bartolomeo dedicati ai più piccoli

Si rinnova, come ogni anno, l’appuntamento con i festeggiamenti patronali che riportano la città al XV secolo, nel quale Pistoia celebra per la prima volta San Bartolomeo, patrono dei bambini. In particolare dal 1473 il Cardinale Forteguerri finanziò i festeggiamenti patronali facendo dono delle sue proprietà al Comune di Pistoia.
La città ha sempre dimostrato di amare molto questa festa, in equilibrio tra sacro e profano, che prenderà il via sabato,alle ore 9.30 con la benedizione dell’olio, con il quale verranno effettuate le unzioni dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30.
Il rito dell’unzione venne introdotto dai canonici lateranensi che, sostituitisi ai monaci benedettini nel complesso di San Bartolomeo nel 1433, usavano segnare la fronte dei più piccoli per preservarli dal male. In epoche meno remote l’unzione ha acquisito anche la valenza di rimedio contro le malattie, in particolare quelle della gola.
Alle 17.30 avranno luogo i vespri solenni, e a seguire, alle 18.00 la Santa Messa nella chiesa di San Bartolomeo in Pantano. I fedeli potranno poi ricevere la tradizionale unzione dalle 19.00 fino alle ore 24.00.
Le bancarelle, piene di giocattoli e dolciumi, si troveranno a Piazza San Bartolomeo e dintorni, dalle ore 18.00 alle ore 24.00. Questi abituali svaghi costituiscono il simbolo del ritorno alla condizione naturale dell'infanzia, il premio della purificazione che avviene dopo che il prete "ha disegnato" una piccola croce sulla fronte dei fedeli: unzione e giocattoli sono dunque due elementi strettamente connessi.
Domenica 24 Agosto alle ore 7.30 e alle ore 9.30 si potrà assistere alla Santa Messa, che, alle 11.30 verrà presieduta da S.E. Mons. Luciano Giovannetti, Vescovo di Fiesole. Sarà poi possibile ricevere le unzioni tra le 8.30 e le 9.30, tra le 10.30 e le 11.30 e tra le 15.30 e le 24.
Alle ore 18.00, in Piazza San Bartolomeo si esibirà il Gruppo Spontaneo della Filarmonica "Pietro Borgognoni"che allieterà con un sottofondo musicale il viavai attorno alle bancarelle di giocattoli e dolciumi, (presenti dalle ore 8.00 alle 24.00), dove sarà possibile ornarsi con la tipica "corona", cioè una collana di biscotti di pasta frolla decorati con cioccolatini o confetti.
Per ulteriori informazioni telefonare all’ufficio cultura del Comune allo 0573-371690 oppure a PistoiaInforma al numero verde 800-012146.

«Verde Metropolitano» nella dimora storica di Esa


Sabato 23 agosto (ore 21), nella Dimora storica della pittrice Esa Pratesi Corsini – Stazione di posta Leopoldina alle Piastre (via Modenese, 673), saranno proiettate alcune sintesi delle trasmissioni di «Verde metropolitano – aspetti della qualità della vita in Toscana» andate in onda sull’emittente Toscana Tv, condotte da Patrizio Ceccarelli, ogni domenica dal giugno 2008. Si parlerà anche della Montagna Pistoiese. Durante la proiezione sarà offerto un cocktail. La cittadinanza è invitata a partecipare. L’iniziativa è promossa dall’Associazione 360°, in collaborazione con l’Associazione internazionale produttori del verde «Moreno Vannucci». Info: 0573 472090.

Vi-Banca contro il caro-scuola

Mentre le associazioni dei consumatori lanciano un grido di allarme dicendo che l’autunno, sul fronte dei prezzi, si annuncia molto nero, c’è chi, per dare un po’ di respiro alle famiglie, pensa ad attenuare gli effetti del caro-scuola, che quest’anno si annuncia più pesante che mai.
Fra le tante proposte per il risparmio delle famiglie, quest’anno una delle principali novità è rappresentata dall’iniziativa messa a punto dalla ViBanca-Banca di credito cooperativo San Pietro in Vincio, con il prestito fino a 1.200 euro a tasso zero rimborsabile in 12 mesi per l’iscrizione a scuola, l’acquisto di libri di testo o accessori. Il finanziamento può essere stanziato per le famiglie di clienti e soci dell’istituto con figli iscritti alle scuole medie, superiori e facoltà universitarie.
Il funzionamento è semplice: Il rimborso avviene in rate mensili fisse di 100 euro e — questa la vera novità del prodotto — senza interessi e senza spese bancarie. Munito di un documento di reddito (come per ogni prestito: busta paga, dichiarazione dei redditi) e dei documenti d’iscrizione del proprio ragazzo all’anno scolastico 2008-2009, il genitore potrà chiedere il finanziamento in una della filiali della ViBanca: nella sede di Pontelungo, o in quelle di via Marini, via Cappellini e Quarrata.«Con questo plafond — spiega il direttore, Pier Francesco Francioli — la nostra banca conferma la sua tradizionale attenzione al tessuto sociale della sua area di riferimento, proponendo di contribuire in maniera innovativa alla soluzione del problema delle spese scolastiche attraverso un prodotto mirato. Si tratta di un’iniziativa assolutamente originale, diversa da tutte quelle esistenti”, assicura. Saranno ovviamente i responsabili della ViBanca a riservarsi la facoltà di concedere i finanziamenti. Per accedervi è necessario essere clienti: se lo studente è minorenne, il contratto per il prestito sarà firmato dal genitore, ma il conto corrente potrà ugualmente essere intestato direttamente al giovane che potrà disporre dei soldi tramite una carta prepagata. “In questo modo – aggiunge Francioli – si abituerà anche il ragazzo o la ragazza a gestire il proprio libretto”.
Per chiunque fosse interessato, ulteriori informazioni ed approfondimenti possono essere chiesti alla sede della Banca di credito cooperativo San Pietro in Vincio di Pontelungo (anche al numero di telefono 0573.91.391) o alla altre agenzie Vibanca.

mercoledì 20 agosto 2008

A Monsummano Terme proseguono gli incontri promossi dal Museo della Città e del Territorio

Proseguono gli appuntamenti proposti dal Museo della Città e del Territorio nell’ambito dell’iniziativa “Rinfrescatevi la mente”, proposta dalla Regione Toscana per un pubblico che generalmente non frequenta i musei e soprattutto per tutti coloro che restano in città durante il periodo estivo.
L’acqua oltre ad essere una importante risorsa per la vita è anche filo conduttore attraverso cui leggere il percorso museale ( l’acqua della bonifica, delle idrovie per i trasporti, l’acqua come produttrice di energia motrice e ricca di risorse ittiche, l’acqua che facilita la produzione erbacea e i mestieri al femminile, l’acqua “del miracolo” e quella curativa).
Non poteva quindi mancare un’iniziativa che avesse come protagonista l’acqua.
Durante la serata sarà proposta l’acqua del benessere e della gioia di vivere.
Con “Deep blue” infatti l’acqua incontra la musica e la poesia, all’esposizione fotografica si mescolano le note del sapore jazz del pianoforte e delle percussioni unitamente alla voce ora recitante ora strumento sonoro, mentre sugli schermi scorreranno le immagini di giochi d’acqua.
L’appuntamento è stato organizzato in collaborazione con l’Accademia Musicale della Valdinievole, il fotoclub Valdinievole e le terme di Grotta Giusti.

La serata ad ingresso gratuito, prevede la degustazione di gelato artigianale, l’estrazione di 10 biglietti di ingresso omaggio alle piscine termali di Grotta Giusti e un ventaglio in omaggio offerto dalla Regione Toscana.
La mostra sarà visitabile seguendo il normale orario d’apertura del museo: Lunedì 9.00-12.00 – da mercoledì a venerdì 16.00-19.00 - sabato e domenica 9.00-12.00 e 16.00- 19.00.
Per info e prenotazioni: Museo della Città e del Territorio Tel. 0572.954463
Punto Informa Tel. 0572.954412

martedì 19 agosto 2008

Paolo Mosca a Montecatini presenta il suo nuovo romanzo "Vivi tu per me"

Un Paolo Mosca rinnovato o meglio con un ritrovato profumo degli esordi incontra il pubblico di Montecatini con il suo nuovo romanzo ”Vivi tu per me” edito come molti altri dalla Sperling & Kupfer per la rubrica Incontri con l’autore, venerdì 22 agosto alle 17,30. Una novità si aggiunge alla consueta presentazione, la presenza di due attori della compagnia Idra, Marino Arrigoni e Silvia Prioreschi che leggeranno alcune pagine del bellissimo testo. La critica ha interpretato questo suo ultimo racconto come un romanzo o come un testo teatrale, ma è l’una e l’altra cosa insieme perché la scrittura tiene conto della scena, del tempo e i due protagonisti Pietro, sceneggiatore di successo e Laura, la compagna tanto amata, scrivono una fiction vera e propria. Una fiction durata tre mesi, tanti quanti stanno separati in attesa della morte o della vita per sempre. Si danno appuntamento alla fine di ottobre, mentre Laura viaggia per luoghi diversi comunicando a Pietro emozioni e sentimenti. Laura tornerà prima o dopo la morte? Il finale è lasciato al lettore. Del resto, anche se Paolo Mosca riscopre la sua vena di romanziere non possiamo dimenticare le numerose sue esperienze di regie teatrali fra le ultime la “Luna sotto le scale” e “Il petto e la coscia” di Indro Montanelli. Decine i suoi libri che trattano di emozioni e arrivano direttamente al cuore dei lettori fra gli altri basta ricordare la struggente “Lettera al papa” e ora questo suo nuovo romanzo che sta ottenendo grande successo. Paolo Mosca è figlio del giornalista ed umorista Giovanni Mosca. Laureatosi in scienze politiche, frequenta l'Accademia del Piccolo Teatro di Milano, assecondando in seguito la passione per la scrittura, divenendo prima inviato e poi direttore di periodici nazionali, tra cui La Domenica del Corriere. Conduttore televisivo negli anni ottanta con il programma Il cappello sulle ventitré, si dedica negli anni successivi alla scrittura. Autore di numerosi romanzi è stato insignito ben due volte del Premio della Presidenza del consiglio dei ministri per la cultura e il Cuore del Premio Bancarella.
L’ingresso è libero e senza obbligo di consumazione .

lunedì 18 agosto 2008

Torna la grande politica al Caffè della Versiliana a Montecatini Terme


Torna la grande politica al Caffè della Versiliana a Montecatini Terme (Pt). Tra le colonne del Caffè Gambrinus (Viale Verdi, 26), storico punto di ritrovo nel cuore della città termale, mercoledì 20 agosto (inizio ore 21,30) è ospite Denis Verdini, coordinatore nazionale di Forza Italia. Ad intervistarlo il vice direttore del quotidiano “La Nazione”, Antonio Lovascio e il conduttore Romano Battaglia.
Toscano, nato a Fivizzano, in Lunigiana, Verdini, dopo una lunga esperienza in Regione Toscana, ricoprendo anche la carica di Vice Presidente, e in Parlamento, è stato nominato da Silvio Berlusconi, all’indomani delle elezioni vittoriose, nuovo coordinatore a livello nazionale del partito andando a sostituire Sandro Bondi, oggi al dicastero dei Beni Culturali. Un passaggio di testimone tutto Toscano e lunigianese.
Un appuntamento, quello di Montecatini, per parlare dei temi dell’ultimissima ora, di politica nazionale ma soprattutto, del rinnovamento programmatico del suo partito (Forza Italia), del nascente Popolo della Libertà che, come annunciato recentemente proprio da Verdini, punta a conquistare, il 50% degli elettori (oggi il Pdl è intorno al 38%) recuperando Casini (Udc) e Storace (La Destra). Un progetto che guarda all’Europa e al Ppe.
Ci sarà spazio per approfondire “tematiche” come sicurezza, federalismo fiscale e dei progetti che riguardano la Regione Toscana.

Tutto esaurito per il concerto di Venditti alla Versiliana

Tutto esaurito per il concerto di Antonello Venditti al Festival La Versiliana di Marina di Pietrasanta domani, martedì 19 agosto (inizio ore 21,30). Idem-sold out per lo show di Renato Arbore e l’Orchestra Italiana in programma mercoledì 20.
Dopo il grande successo del suo ultimo album “Dalla pelle al cuore” il cantautore fa tappa nel prestigioso teatro all’aperto tra i pini cari al vate D’Annunzio dove si sono già esibiti questa estate Francesco De Gregori e Fiorella Mannoia, per presentare tutti gli inediti tratti dall’omonimo cd insieme ai suoi più grandi successi come “Sotto il segno dei pesci”, “Buona Domenica”, “Notte prima degli esami”, “Se l'amore è amore” e “Ci vorrebbe un amico”.
Subissata da centinaia di richieste la biglietteria del Festival da una settimana “costretta” a rispondere ai fans di Venditti e Arbore “tutto esaurito”.
Prossimi grandi appuntamenti musicali, oltre a Renzo Arbore con la sua orchestra mercoledì sera, Alex Britti il 23 e Sergio Cammariere il 27 agosto. Info prezzi biglietteria Viale Morin, 16 - 55044 Marina di Pietrasanta. Tel. Biglietteria 0584/265757-58. Orario: 10-13 e 16.30-19,30
Prevendita online: ticketone e viva ticket

Il Comune di Pistoia dirigenti


Banditi due nuovi concorsi e una selezione. I bandi, tutti consultabili sul sito del Comune, si riferiscono rispettivamente all’assunzione di un dirigente a tempo determinato, alla copertura di un posto a tempo pieno e indeterminato nel profilo esperto in comunicazione (categoria D1) e all’affidamento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per la razionalizzazione del sistema di raccolta e gestione di reclami e segnalazioni.

Requisiti
Per il concorso di Dirigente è necessaria la laurea specialistica (nuovo ordinamento) e Laurea del vecchio ordinamento, nonchè servizio di almeno 5 anni nella pubblica amministrazione in posizioni di lavoro corrispondenti all’attuale categoria D, oppure nel settore privato in attività professionali con mansioni sostanzialmente equiparabili alla categoria D.
Per il concorso esperto in comunicazione è necessaria la laurea in scienza della comunicazione, in relazioni pubbliche o altri diplomi di laurea con indirizzi assimilabili, ovvero, per i laureati in discipline diverse, è necessario il titolo di specializzazione o perfezionamento post laurea o altri titoli post universitari rilasciati in comunicazione o relazioni pubbliche e assimilate da università e istituti universitari pubblici e privati, ovvero master in comunicazione conseguito alla scuola superiore della PA e, se di durata almeno equivalente, al Formez, alla scuola superiore della pubblica amministrazione locale e altre scuole pubbliche, nonché strutture private che abbiano i requisiti previsti dal DPR 422/2001.
Per la selezione si richiede particolare e comprovata specializzazione universitaria ed esperienza maturata nel campo dell’analisi, progettazione e sviluppo di servizi innovativi, con particolare riferimento alle attività oggetto dell’incarico.

Domande e scadenze
I rispettivi bandi, tutti consultabili sul sito www.comune.pistoia.it al link “bandi di gara e concorsi”, indicano le modalità di presentazione delle domande di partecipazione e le materie oggetto d’esame. Il concorso per Dirigente scade il 13 settembre, quello per esperto in comunicazione scade il 12 settembre, mentre la selezione scade il prossimo 30 di agosto.

SEMINARISTI E GIOVANI PRETI DA PISTOIA IN TERRASANTA


Seminaristi e sacerdoti giovani della diocesi di Pistoia sono in Terrasanta, con il vescovo Mansueto Bianchi, per un viaggio-pellegrinaggio iniziato domenica scorsa con le tre tappe fondamentali per queste esperienze: Nazareth, Betlemme, Gerusalemme.
Alla scoperta dei luoghi della fede sono accompagnati da una guida di eccezione: il francescano padre Eugenio Alliata, docente di Topografia di Gerusalemme allo Studium Bibliucum Franciscanum. Rientreranno in Toscana domenica prossima, 24 agosto. “Qualcuno di loro – spiega mons. Bianchi – è la prima volta in assoluto che si reca nelle terre di Gesù mentre altri hanno già, alle spalle, altre esperienze simili. Sono circa 15 i partecipanti al viaggio.
E per l’anno prossimo, sempre nel mese di agosto, è annunciato il primo pellegrinaggio della diocesi di Pistoia in Terrasanta. Si spera – dice il vescovo – di portare un numero consistente di fedeli pistoiesi per un’esperienza dal grande significato di fede. La diocesi sta pensando anche a un pellegrinaggio specifico, sempre in Terrasanta, per i giovani.

Il Comune di Cinigiano e Amiata Emozioni presentano "Dionisus" la Seconda settimana di AmiataPianoFestival 2008

L' edizione 2008 del Festival Dionisus - dal 24 al 31 Agosto - si presenta questa volta sotto una veste musicale poliedrica e di puro intrattenimento. Collocato nella quarta edizione dell' Amiata Piano Festival, il Dionisus offre un viaggio culturale di quattro appuntamenti, in cornici uniche quali il Castello e la Cantina di Collemassari, che potranno accontentare tutti coloro che cercano " spumeggianti " emozioni estive . Pur non perdendo la genuinità e lo spirito di diffusione capillare della cultura in Alta Maremma , il Dionisus offre quest' anno una vero tocco di internazionalità, nella speranza di sviluppare sempre di più il blasone che interventi mediatici quali quelli di Radio Tre RAI, Fono Forum, Amadeus e altri prestigiosi canali di informazione specializzata hanno già conferito alla manifestazione.

FESTIVAL SENTIERI ACUSTICI 2008 una vacanza con il sapore delle tradizioni

Cominciano mercoledì 20 agosto le quattro serate di world music di Sentieri Acustici, la parte “residente sulla montagna pistoiese”, del festival di world music organizzato dalla provincia di Pistoia Itinerari Musicali Sentieri Acustici, con la direzione artistica di Riccardo tesi. Dal 20 al 23 agosto al palazzetto Pertini a Maresca, loc. Bardalone, tante testimonianze musicali dal mondo, per domistrare ancora una volta che la musica unisce, supera le differenze e promuove cultura e territorio. Accanto alla musica, come sempre per il festival, gli stages di musica e danza e tante occasioni di scoperta della montagna con escursioni, degustazioni, corsi, ecc. Tutto il programma è sul sito internet della Provincia www.provincia.pistoia.it/sentieriacustici.

Arte e Turismo: Fabriano, un'eccellenza nel cuore delle Marche

La nostra meravigliosa Italia ci riserva delle vere e proprie perle, delle meraviglie da ammirare dal punto vista paesaggist...