Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da aprile 7, 2013

Da giovedì 18 a domenica 21 aprile Pistoia sarà Casa del Pensiero urbano

Da giovedì 18 a domenica 21 aprile Pistoia sarà Casa del Pensiero urbano con oltre 40 incontri, convegni, concerti e più di 70 artisti, scrittori, architetti, musicisti di livello internazionale che rifletteranno sulla realtà delle piccole e medie città europee, luoghi nei quali precipitano le contraddizioni e i disagi della modernità, e centri di nuove opportunità, di produzione di senso, di creatività, di futuro, di innovazione. Leggere la Città è promossa dal Comune di Pistoia e realizzata grazie al determinante contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, della Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia e dalla Camera di Commercio di Pistoia.Il “limite della città”, declinato da tutti i punti di vista, politico, sociale, urbanistico, economico, artistico, storico, sarà il tema della prima edizione di Leggere la città, una rassegna, unica nel suo genere, che mira a diventare un appuntamento fisso, un’occasione per leggere la città riscoprendola come prim…

Al via a Le Piastre (Pistoia) il concorso letterario dedicato ai bugiardi

Sono tempi duri, tanto che pur di trovare un lavoro si è disposti a tutto. È partendo da questa riflessione che l’Accademia della bugia di Le Piastre (PT) lancia la seconda edizione del Concorso letterario dedicato al genere letterario. Insomma, chi non ha gonfiato un po’ il curriculum o esagerato i propri meriti nel corso di un colloquio per un’assunzione? Ma, anche una volta conquistato il lavoro le insidie non finiscono e per salvare lo stipendio a fine mese, ormai ogni parto della fantasia è valido. Allora, avvertono gli organizzatori, sarà sufficiente condensarlo in un massimo di 1.800 battute ed inviarlo via mail ad accademiabugia@gmail.com, oppure tramite posta ordinaria (ad Accademia della Bugia-Pro Loco Alta valle del Reno, via della chiesa, 27- 51100 Le Piastre PT) purchè entro il 15 luglio prossimo. Il tema di quest’anno è infatti “La bugia nel lavoro”. La partecipazione al concorso è assolutamente gratuita e permette, oltre all’onore di salire sul palco del 37° Campionato …